domenica 19 marzo 2017

Ci manchi

L'ultima festa del Papà, quando l'ho festeggiata? Ma l'ho mai festeggiata? Non ricordo.
Quarantasette anni. Quarantasette anni sono passati.

Cosa sarebbe stata la nostra vita con te? Migliore o peggiore o uguale, non lo sappiamo. Sappiamo solo che è stata una perdita, un'amputazione.

Ma ce l'abbiamo fatta lo stesso, con la nostra roccia che ci ha difeso con tutta se stessa dalle alte maree e anche dagli schizzi di acqua fredda.

Ci manchi come parte della Famiglia. Ci manca la stazza d'uomo che eri, la tua gioventù.

Se è vero che da qualche parte ci sei, ti voglio pensare comodamente seduto su una bella poltrona, la radio accesa e la pipa che inonda la stanza di ottimo tabacco.

Ciao Babbo, il tuo topino.

venerdì 10 febbraio 2017

Un pensiero veloce.


Quando Virginia Raggi si è insediata come Sindaco (mi rifiuto scrivere sindaca), mi sono detta, aspettiamo.

Oggi ho letto il commento di Michele Serra, esprime il mio pensiero sul Movimento 5 stelle.

giovedì 26 gennaio 2017

27 gennaio

Non fu facile rispondere alle tue domande così semplici, mi venne in aiuto questo libro ...

giovedì 19 gennaio 2017

Ciao Presidente.







E qui sotto potete trovare le bellissime parole di Marina Viola.





pensieri e parole: Obama, Tim e la fine di un'epoca: Oggi è l'ultimo giorno della presidenza di Barack Obama. La cosa mi rende triste, perché è la fine di un'era import...

mercoledì 18 gennaio 2017

L'uomo delle noci

Oggi avresti compiuto novantanni.
Buon compleanno ovunque tu sia.

La tua carabiniera.

domenica 8 gennaio 2017

Brunella Gasperini


Sette gennaio 1979, trentotto anni fa, ci lasciava Brunella.

Posto un passaggio ripreso dal suo libro Così la penso io.
Uscito postumo nello stesso anno della sua scomparsa.



Non era lungimiranza, vivevamo così con il terrorismo in casa nostra.

E non è cambiato niente.